4° Clinic con Claudio Pietronik e HibridPiking

HybridPicking Development Through Improvisation

È un incontro sull’apprendimento e l’automatizzazione della tecnica dell’hybridpicking attraverso lo studio di argomenti tecnici e teorici in ordine progressivo di difficoltà. Per essere aggiornati nel mondo chitarristico di oggi, l’hybridpicking è una di quelle tecniche essenziali che non solo miglioreranno le capacità tecniche sullo strumento, ma espanderanno anche il repertorio solista.

Claudio Pietronik classe ’89 è già uno dei grandi nomi nel mondo della chitarra elettrica italiana ed internazionale è attivo come artista solista e presso la SymphonicPower Metal band Ancient Bards. A livello didattico è insegnante Modern Music Institute (MMI) e artista Jamtrackcentral.

– Insieme agli Ancient Bardspubblica tre album: The Alliance of the Kings, Soulles Child, A New DawnEnding sotto l’etichetta tedesca LIMB MUSIC (etichetta di distribuzione mondiale, il quale artistroster consiste in: RHAPSODY, ADAGIO, LUCA TURILLI, MOB RULES, PAGAN’S MIND, ELDRITCH, BLACK MAJESTY, SYMPHONITY, ROXXCALIBUR, ILLUSION SUITE e molti altri..) che lo portano ad esibirsi in importanti palchi italiani ed esteri (Germania, Belgio, Olanda, Repubblica Ceca, UK, Francia, Giappone…)  insieme ad artisti come:  TURISAS, Over the RAINBOW, ELUVEITIE, HAGGARD, THERION, ENSIFERUM, LUCA TURILLI’S RHAPSODY, AMARANTHE….

– Insegnante a tempo pieno presso il Modern Music Institute (MMI – Istituto nazionale di alto perfezionamento delle discipline musicali fondato da Alex Stornello) nella sede di Riccione.

– Arista presso il rinomato sito ingleseJamtrackcentral.com, il più importante a livello mondiale per la didattica e produzione di brani solisti, full lenght, EPecc, dove collaborano alcuni tra i più importanti chitarristi quali GuthrieGovan, Alex Hutchings, Andy James, Jeff Loomis, Kiko Loureiro….

– Nel 2017, attraverso Jamtrackcentral, venne pubblicato il suo Debut Album “The Seed of Life”.

– E’ endorserdelle chitarre GNG – NegriniGuitars (Liuteria GNG) attraverso due modelli signatureBrea PK6 e Brea PK& TTS.

 

3° Clinic con Adriano Rugiadi “Sound & Live”

Incontro con Adriano Rugiadi: musicista e fonico di grande esperienza. Sarà a disposizione dei presenti per aiutare a individuare e risolvere la miriade di problemi che i musicisti si trovano ad affrontare nella loro attività live. Dal cattivo suono alla difficoltà di sentirsi bene sul palco, dall’uso appropriato del mixer alla disposizione degli strumenti e tanto altro ancora, sarà una full immersion nelle situazioni concrete, pratiche che, chi suona, professionista o no, deve sempre saper gestire. Sarà allestito un palco con gli strumenti già pronti per essere usati. Sono invitati sia musicisti singoli che gruppi già formati.

16 Dicembre 2018 2° Clinic Mama’s meet Dean Brown

Domenica 16 Dicembre ore 10,00
Incontro con Dean Brown grande chitarrista americano, che ha collaborato tra gli altri con: Marcus Miller, David Sanborn, Eric Clapton, The Brecker Brothers, Joe Zawinul e Billy Cobham. Incontrerà fan e appassionati per soddisfare curiosità didattiche e musicali che tratteranno ritmica, groove, ear tryning, stile e tecnica, armonia ed improvvisazione.
Ingresso gratuito per gli Associati della Scuola di Musica per l’anno 2018/2019.
La quota Associativa, solo prevista per i non Associati che si può effettuare anche in loco prima dell’inizio della Clinic, da diritto all’entrata gratuita per la data odierna e per i prossimi 5 incontri previsti per il 2018/19.
Gli incontri si svolgeranno di domenica mattina dalle 10 alle 13 presso la sede della Scuola di Musica in Via San Mama, 75 Ravenna

25 Novembre ore 10,00 1° di sei Clinics incontro con Luca Villani

Incontro con Luca Villani, che con il marchio I-Spira si è fatto conoscere in tutto il mondo per la qualità dei suoi pick-up e pedali per chitarra. Profondo conoscitore del suono della chitarra guiderà i presenti alla scoperta dei segreti più nascosti di questo strumento. Dal settaggio, alla scelta dei pick-up e le differenze tra le varie tipologie sul mercato, il modo adeguato per usarli al meglio e tanto altro ancora. Altamente consigliato a tutti i chitarristie curiosi di questo strumento.
Ingresso gratuito per gli Associati della Scuola di Musica per l’anno 2018/2019.
La quota Associativa, solo prevista per i non Associati che si può effettuare anche in loco prima dell’inizio della Clinic, da diritto all’entrata gratuita per la data odierna e per i prossimi 5 incontri previsti per il 2018/19.
Gli incontri si svolgeranno di domenica mattina dalle 10 alle 13 presso la sede della Scuola di Musica in Via San Mama, 75 Ravenna

 

3 MASTER CLASS DA NON PERDERE!

L’Associazione quest’anno  proporrà alla città un’attività con fini e contenuti orientati verso la didattica musicale e le varie sfaccettature che un musicista, professionista o amatoriale, dovrebbe affrontare nello svolgimento del proprio lavoro.

Sono previsti sia incontri con importanti musicisti della scena nazionale ed internazionale sia appuntamenti più tecnici legati alla fonica, all’elettronica applicata agli strumenti etc.

25 Novembre

Incontro con Luca Villani che parlerà a tutto tondo della chitarra, della sua manutenzione e messa a punto, di come ottenere e gestire i suoni sullo strumento. Villani è il patron del marchio I-Spira che costruisce pick-up per chitarra e basso famosi in tutto il mondo.

16 Dicembre

Incontro con Dean Brown grande chitarrista americano, che suonerà a Ravenna nei giorni precedenti, incontrerà fan e appassionati per soddisfare curiosità didattiche e musicali.

20 Gennaio

Incontro con Adriano Rugiadi. Fonico di palco ed esperto bassista, che aiuterà i partecipanti a controllare e gestire le spesso complicatissime situazioni sonore che si devono affrontare quando si fa musica dal vivo.

 

Ingresso gratuito per gli Associati della Scuola di Musica. L’iscrizione per i non associati, si può effettuare anche in loco prima dell’inizio degli appuntamenti. Gli incontri si svolgeranno di domenica mattina dalle 10 alle 13 presso la sede della Scuola di Musica in Via San Mama, 75  Ravenna

 

MUSICATTORI ….. nuovo corso!!!!

Un’esperienza unica nel suo genere, ti aspettiamo!
Vieni a provare 2 lezioni GRATIS Venerdì 5 e 12  Ottobre, dalle 14 alle 15 con prenotazione in segreteria 339 5372418.

Il laboratorio
 I tutor che si occuperanno del laboratorio in collaborazione con Mama’s  Scuola di Musica, Marco Montanari e Silvia Rossetti, struttureranno le ore di attività tenendo conto della situazione individuale e di gruppo che si troveranno di fronte: non tanto dal punto di vista tecnico, quanto da un punto di vista personale e comportamentale dei ragazzi.
Utilizzeranno quindi l’attività teatrale a scopo didattico ed educativo: essa stimola automaticamente alcune competenze fortemente utili in senso umano (autostima, interrelazione, proprietà di linguaggio, capacità di parlare in pubblico), con graditi “effetti collaterali” quali una ritrovata confidenza con la propria fantasia, immaginazione e creatività.
A tutto questo sarà connesso e amalgamato il tema musicale: il laboratorio si svolgerà con un’ampia attenzione a tutto ciò che, nell’attività teatrale, possa collegarsi al ritmo, alla coordinazione, alla coreografia. Alcuni esercizi prevedranno l’uso di musiche in sottofondo, allo scopo di collegare le azioni e i movimenti dei ragazzi a ciò che le note ispirano loro, altri esercizi saranno focalizzati sulla “creazione” della musica con la manipolazione del corpo, con i movimenti corali, con l’impiego della respirazione e della voce.
Obiettivi di apprendimento:
  • Controllare il proprio corpo e la propria voce, comprendendone le potenzialità espressive anche in situazioni non verbali;
  • Accrescere la fiducia in se stessi e sviluppare la capacità di esprimersi in pubblico consolidando la propria presenza scenica.
  • Acquisire una confidenza più sincera e approfondita con le proprie emozioni, le loro intensità e il loro controllo.
  • Aumentare la produttività del lavoro di gruppo, specialmente creativo, scoprendo l’importanza del proprio contributo e di quello dei membri del gruppo.
  • Superare eventuali limiti creativi e stimolare la fantasia attraverso diversi esercizi di improvvisazione;
  •  Acquisire nuove capacità di interazione con i membri del proprio gruppo e generalmente stimolare contatti più spontanei con le altre persone;
Metodologie utilizzate
Le metodologie utilizzate faranno riferimento ad un repertorio di giochi ed esercizi che i tutor hanno messo insieme negli anni di attività. Esso spazia dal controllo della voce al lavoro sul corpo, dal padroneggiare le emozioni al gestire i movimenti. Lo sviluppo della tecnica avrà lo scopo di dotare i ragazzi degli strumenti necessari a esprimersi scenicamente e teatralmente.