16 Dicembre 2018 2° Clinic Mama’s meet Dean Brown

Domenica 16 Dicembre ore 10,00
Incontro con Dean Brown grande chitarrista americano, che ha collaborato tra gli altri con: Marcus Miller, David Sanborn, Eric Clapton, The Brecker Brothers, Joe Zawinul e Billy Cobham. Incontrerà fan e appassionati per soddisfare curiosità didattiche e musicali che tratteranno ritmica, groove, ear tryning, stile e tecnica, armonia ed improvvisazione.
Ingresso gratuito per gli Associati della Scuola di Musica per l’anno 2018/2019.
La quota Associativa, solo prevista per i non Associati che si può effettuare anche in loco prima dell’inizio della Clinic, da diritto all’entrata gratuita per la data odierna e per i prossimi 5 incontri previsti per il 2018/19.
Gli incontri si svolgeranno di domenica mattina dalle 10 alle 13 presso la sede della Scuola di Musica in Via San Mama, 75 Ravenna

25 Novembre ore 10,00 1° di sei Clinics incontro con Luca Villani

Incontro con Luca Villani, che con il marchio I-Spira si è fatto conoscere in tutto il mondo per la qualità dei suoi pick-up e pedali per chitarra. Profondo conoscitore del suono della chitarra guiderà i presenti alla scoperta dei segreti più nascosti di questo strumento. Dal settaggio, alla scelta dei pick-up e le differenze tra le varie tipologie sul mercato, il modo adeguato per usarli al meglio e tanto altro ancora. Altamente consigliato a tutti i chitarristie curiosi di questo strumento.
Ingresso gratuito per gli Associati della Scuola di Musica per l’anno 2018/2019.
La quota Associativa, solo prevista per i non Associati che si può effettuare anche in loco prima dell’inizio della Clinic, da diritto all’entrata gratuita per la data odierna e per i prossimi 5 incontri previsti per il 2018/19.
Gli incontri si svolgeranno di domenica mattina dalle 10 alle 13 presso la sede della Scuola di Musica in Via San Mama, 75 Ravenna

 

3 MASTER CLASS DA NON PERDERE!

L’Associazione quest’anno  proporrà alla città un’attività con fini e contenuti orientati verso la didattica musicale e le varie sfaccettature che un musicista, professionista o amatoriale, dovrebbe affrontare nello svolgimento del proprio lavoro.

Sono previsti sia incontri con importanti musicisti della scena nazionale ed internazionale sia appuntamenti più tecnici legati alla fonica, all’elettronica applicata agli strumenti etc.

25 Novembre

Incontro con Luca Villani che parlerà a tutto tondo della chitarra, della sua manutenzione e messa a punto, di come ottenere e gestire i suoni sullo strumento. Villani è il patron del marchio I-Spira che costruisce pick-up per chitarra e basso famosi in tutto il mondo.

16 Dicembre

Incontro con Dean Brown grande chitarrista americano, che suonerà a Ravenna nei giorni precedenti, incontrerà fan e appassionati per soddisfare curiosità didattiche e musicali.

20 Gennaio

Incontro con Adriano Rugiadi. Fonico di palco ed esperto bassista, che aiuterà i partecipanti a controllare e gestire le spesso complicatissime situazioni sonore che si devono affrontare quando si fa musica dal vivo.

 

Ingresso gratuito per gli Associati della Scuola di Musica. L’iscrizione per i non associati, si può effettuare anche in loco prima dell’inizio degli appuntamenti. Gli incontri si svolgeranno di domenica mattina dalle 10 alle 13 presso la sede della Scuola di Musica in Via San Mama, 75  Ravenna

 

MUSICATTORI ….. nuovo corso!!!!

Un’esperienza unica nel suo genere, ti aspettiamo!
Vieni a provare 2 lezioni GRATIS Venerdì 5 e 12  Ottobre, dalle 14 alle 15 con prenotazione in segreteria 339 5372418.

Il laboratorio
 I tutor che si occuperanno del laboratorio in collaborazione con Mama’s  Scuola di Musica, Marco Montanari e Silvia Rossetti, struttureranno le ore di attività tenendo conto della situazione individuale e di gruppo che si troveranno di fronte: non tanto dal punto di vista tecnico, quanto da un punto di vista personale e comportamentale dei ragazzi.
Utilizzeranno quindi l’attività teatrale a scopo didattico ed educativo: essa stimola automaticamente alcune competenze fortemente utili in senso umano (autostima, interrelazione, proprietà di linguaggio, capacità di parlare in pubblico), con graditi “effetti collaterali” quali una ritrovata confidenza con la propria fantasia, immaginazione e creatività.
A tutto questo sarà connesso e amalgamato il tema musicale: il laboratorio si svolgerà con un’ampia attenzione a tutto ciò che, nell’attività teatrale, possa collegarsi al ritmo, alla coordinazione, alla coreografia. Alcuni esercizi prevedranno l’uso di musiche in sottofondo, allo scopo di collegare le azioni e i movimenti dei ragazzi a ciò che le note ispirano loro, altri esercizi saranno focalizzati sulla “creazione” della musica con la manipolazione del corpo, con i movimenti corali, con l’impiego della respirazione e della voce.
Obiettivi di apprendimento:
  • Controllare il proprio corpo e la propria voce, comprendendone le potenzialità espressive anche in situazioni non verbali;
  • Accrescere la fiducia in se stessi e sviluppare la capacità di esprimersi in pubblico consolidando la propria presenza scenica.
  • Acquisire una confidenza più sincera e approfondita con le proprie emozioni, le loro intensità e il loro controllo.
  • Aumentare la produttività del lavoro di gruppo, specialmente creativo, scoprendo l’importanza del proprio contributo e di quello dei membri del gruppo.
  • Superare eventuali limiti creativi e stimolare la fantasia attraverso diversi esercizi di improvvisazione;
  •  Acquisire nuove capacità di interazione con i membri del proprio gruppo e generalmente stimolare contatti più spontanei con le altre persone;
Metodologie utilizzate
Le metodologie utilizzate faranno riferimento ad un repertorio di giochi ed esercizi che i tutor hanno messo insieme negli anni di attività. Esso spazia dal controllo della voce al lavoro sul corpo, dal padroneggiare le emozioni al gestire i movimenti. Lo sviluppo della tecnica avrà lo scopo di dotare i ragazzi degli strumenti necessari a esprimersi scenicamente e teatralmente.

 

“Musica, danza e teatro” Venerdì 20 Aprile ore 20,30 Arteficerie Almagià Ravenna

Dal nostro intento di unire le varie realtà giovanili del territorio, ciascuna con i propri modi di espressione facenti tutti parte di un unico linguaggio che è quello emotivo, è nato lo spettacolo:”Raccontare Ravenna….( che è mondo )”. L’emotività si esprime e si veicola in tutte le forme d’arte, dalla poesia alla fotografia, dalla musica alla danza, ovvero tutto ciò che è espressione umana e che accomuna tutti i popoli e tutte le età.“Con quali occhi, dare voce alle emozioni”, è il titolo della mostra che sarà all’entrata del vlocale, ma noi non daremo solo voce alle emozioni, ma daremo loro, suono visione e movimento. Durante la serata si vedrànno diversi tipi di  danza, ad esempio la “break dance”, nata nelle strade a contatto col cemento e la terra come forma di rivalsa al disagio.  Come la danza, anche il canto e la musica in tutte le loro forme e stili, sono veicolo di espressività emotiva. Una delle caratteristiche di questo spettacolo sta nel fatto che si sia cercato di dare spazio alla creatività personale.  Tutti i brani infatti, sono stati composti direttamente dagli allievi e dagli insegnanti.  La composizione appunto è, di per sé, una forma di espressione molto personale ed intimistica che trasmette lo stato d’animo di che crea.  Il progetto coinvolge le varie realtà cittadine cercando di dare spazio al disagio anche nelle sue forme più evidenti.  L’arte che comprende musica danza teatro non sono solo valvole di sfogo ma anche rifugio e parola per chi ha difficoltà ad esprimersi in alcuni settori. Vi aspettiamo per una serata certamente particolare!

 

 

 

ELETTRONICA E MUSICA

(Sintetizzatori hardware e virtuali)

Pratica sui seguenti hardware:

Sistema modulare eurorack

Moog Voyager

Prophet 6

Siamo orgogliosi di presentare questo seminario di NICOLA PERUCH (collaboratore tra gli altri di Zucchero, Tiziano Ferro, Eros Ramazzotti, Adriano Celentano, Cesare Cremonini, nonchè cofondatore dell’ensemble di elettronica contemporanea Electronic modular orchestra, di cui è imminente la prima prova discografica).

Si svolgerà a Ravenna dal mese di Novembre, con sei incontri di due ore ciascuno, trattando i seguenti argomenti:

 

Lezione 1

Sintetizzatori Modulari

Oscillatori e Filtri

 

Lezione 2

Sintetizzatori Modulari

Sorgenti di modulazione e inviluppi -Step sequencer

 

Lezione 3

Sintetizzatori analogici polifonici/monofonici

Lezione 4

Interazione fra sistema modulare e sintetizzatori

 

Lezione 5

Strumenti virtuali

 

Lezione 6

L’Applicazione musicale dell’elettronica

 

Il seminario si attiverà con un numero minimo di partecipanti.

INFO: 339 5372418